×
Completa le tue informazioni e ti chiameremo immediatamente










×
 
Le nostre guide

Esploratori della fine del mondo

Una squadra multidisciplinare di esperti della Patagonia illustrerà i costumi, le esperienze e bellezze dell’angolo più australe del mondo.
Una prospettiva personale, vicina alla natura e alla tranquillità che solo un viaggio attraverso la calma dei fiordi e le brezze gelide del sud può offrire.
Storie ed esperienze scritte da chi vive, in prima persona, il contatto quotidiano con la flora e alla fauna del cono sud.

 

Nato a Santiago del Cile ma trasferitosi nella regione di Magellano per scelta. Spinto dal vento delle terre di Magellano, comincia a lavorare in Australis nel 2005 dopo aver conseguito il diploma di laurea in Studi Turistici presso l’Università SEK di Santiago, e vi rimane fino al 2009. Dopo un’interruzione di due anni, torna nel 2011 per fare da guida e mostrare la meravigliosa Patagonia - “il posto più bello del mondo” - ai nostri ospiti. Ha viaggiato in Francia, dove ha affinato la conoscenza della lingua francese.

LINGUE: Spagnolo, Inglese e Francese.

Felipe è nato a Recife nel nordest del Brasile, il 18 Aprile 1986. Ha vissuto un lungo periodo della sua infanzia a Milano in Italia, dove ha imparato la lingua e si è immerso nella cultura italiana. Ben presto si è abituato a viaggiare per l’Europa, dove anni dopo è ritornato per uno scambio interuniversitario a Valladolid in Spagna. Ha concluso il suo percorso universitario di Industrial Designer nella sua città natale nel 2010 dove si è specializzato in Product Design e Fotografia.
La sua passione per i viaggi, la fotografia e l’avventura lo ha portato a visitare luoghi incantevoli, a conoscere altre culture e a consolidare le sue competenze linguistiche. Nelle sue escursioni ha percorso dalla Penisola Antartica alla Lapponia Svedese, passando per l’America Latina e l’Europa. Amante della natura e delle attività all’aria aperta, è felice di condividere il suo interesse per l’avventura. È questo che lo ha condotto sino all’estremo meridionale dell’America: “la grandiosa Patagonia”.

LINGUE: Spagnolo, Portoghese, Italiano e Inglese.

Nasce a Santiago del Cile, dove vive fino alla maggiore età. A quel punto, inizia un periodo di viaggi che gli consentiranno di studiare e lavorare in diverse parti del mondo: storia dell’arte e scienze classiche in Connecticut e filosofia a New York. Visita il vecchio continente dove studia filosofia con specializzazione in antropologia all’università e nel tempo libero lavora come guida turistica a Roma.
Prima di rientrare nella sua terra natale, insegna etica ed educazione civica a Città del Messico. Lascia le piazze e le chiese di Roma prima e poi le aule del distretto federale per atterrare nella bella Patagonia dove unisce le sue due passioni: la ricerca e la gioia derivante dalla bellezza e dall’armonia e, allo stesso tempo, il piacere di accompagnare gruppi di turisti per condividere con loro la ricchezza della regione e così restituire in qualche modo la cordialità che ha ricevuto durante il periodo vissuto all’estero. Tra i suoi interessi, la storia dei pionieri della regione come Gunther Pluschow e Alberto De Agostini. 


LINGUE: spagnolo, inglese, italiano e portoghese

Lata a Osorno, nella regione dei laghi. Fin da bambina cerca il contatto con la natura facendo campeggio. Docente d’inglese per molti a Santiago del Cile e la sua passione è l’alpinismo che pratica principalmente sulle montagne delle zone centrali e settentrionali del Cile. Fa parte del Club Alpino Tedesco, DAV, di cui è stata direttrice del trekking nel 2013. Da non dimenticare un’altra passione, quella per gli uccelli. È membro di Unorch.
Nel 2008 s’imbarca su una nave nella Patagonia settentrionale come guida di ecoturismo. Da allora ha continuato questo percorso spostandosi nella Patagonia meridionale dove, dal 2015, collabora come guida di spedizione a bordo dell’Australis. 


LINGUE: spagnolo, inglese e francese

Nasce nel gennaio del 1987 nella località di Tela Atlántida, in Honduras, figlio di madre honduregna e padre cileno, con origini greche e polinesiane. La sua formazione scolastica si svolge negli Stati Uniti, ad Atlanta, Georgia, dove cresce e sviluppa i suoi principali legami sociali. 
Inizia i suoi studi presso l’Università di Kennesaw, poi decide di partire per il Cile dove continua gli studi all’Universidad de La Serena come insegnante di inglese. Dopo questa esperienza, decide di scoprire culture e tradizioni di altri paesi per imparare cose nuove. Ha visitati i sette continenti.
Ora, Rodrigo Lira collabora orgogliosamente con Australis, e lo fa dal 2015. 


LINGUE: spagnolo, inglese e italiano.

Figlia di pionieri patagonici gode di doppia nazionalità: cilena e argentina. Entra a far parte nella nostra impresa dopo una lunga esperienza nella industria delle crociere internazionali.
Pratica varie lingue: spagnolo, inglese, francese, italiano, conoscendo inoltre elementi di portoghese e tedesco. Il suo impegno principale è l’attenzione verso gli ospiti a bordo.
Ha studiato turismo presso l’Istituto Superiore di Turismo Perito Moreno di Buenos Aires, Argentina e possiede un BA in politica internazionale conseguito presso l’Istitute of Monterey International Studies, Monterey CA USA.

LINGUE: Spagnolo, Francese, Inglese e Italiano.

Mi chiamo Cristóbal Villanueva e ho studiato turismo d'avventura a Inacap. Ho lavorato su navi da crociera straniere per quattro anni dedicandomi ai servizi per i passeggeri, ma fino a quando sono entrato in contatto con Australis, non avevo mai lavorato come guida. Con Australis ho avuto la possibilità di crescere nella professione di guida scoprendo la Terra del Fuoco, i suoi fiordi, i ghiacciai e la fauna della regione. Non avevo mai pensato di poter ritrovare la passione per ciò che avevo studiato, ma la formazione ci insegna a inquadrare il nostro futuro e stimola l'interesse per ciò a cui ci dedichiamo. È incredibile la soddisfazione dei nostri passeggeri alla fine di ogni  incontro informativo. Parlo tre lingue e intendo continuare i miei studi per l'apprendimento di altre lingue al fine di fornire un servizio sempre migliore ai passeggeri di Australis.

LINGUE: Spagnolo, Tedesco e Inglese.

Nasce in un paese alla periferia della città di Parigi, in Francia. A 17 anni, la sua famiglia gli offre l'opportunità di vivere un anno negli Stati Uniti grazie a una borsa di studio. Quello scambio si rivelerà fondamentale negli anni seguenti, perché risveglierà in lui la curiosità ed il desiderio di studiare le differenti maniere di vivere nel mondo e ciò lo condurrà a studiare antropologia. Realizzando la sua tesi, indaga sulla relazione tra gli esseri umani e la natura.

La Patagonia, con la sua forte storia umana e la sua natura unica, si rivela fonte di grande attrazione. Per lui, imbarcarsi sulla Australis è oggigiorno una forma di esplorare il suo interesse per l'essere umano e l'ecosistema, oltre ad essere un'opportunità per sviluppare il suo pensiero.

LINGUE: FRANCESE, INGLESE, TEDESCO E SPAGNOLO

Nato a Maiorca, una piccola isola del Mediterraneo. Il fatto di essere circondato dal mare fin da piccolo segna la sua passione e professione che lo porta a studiare scenze marine. Dopo 4 anni di studio all’Università di Cadiz (Spagna) sente che è tempo di cambiare posto e decide di realizzare la sua tesi a Valparaiso in Cile. Una volta finito i suoi studi realizza che ci sono molte più cose del Cile che vuole scoprire, decide quindi di ritardare il suo volo di rientro e di passare alcune settimane in Patagonia, settimane che divennero inevitabilmente mesi per scoprire tutti i segreti nascosti di questo meraviglioso angolo del pianeta. Durante quel periodo vive per due mesi sull’isola Maddalena studiando il comportamento dei pinguini Magellano, fu allora che ebbe l’occasione di conoscere Australis diventando poi una guida di spedizione della nostra compagnia.


LINGUE: spagnolo e inglese

Cristian è nato in Sardegna nel 1975. Nel 1995 dedica un anno della sua vita al volontariato internazionale nei bellissimi Parchi Nazionali del Costa Rica. Successivamente si dedica allo studio della Sociologa presso l’Università la Sapienza di Roma e diviene un attivista in numerose organizzazioni giovanili a livello europeo. Ha lavorato come formatore internazionale in Diritti Umani, Risoluzione dei Conflitti e Leadership per più di dieci anni. In tal ruolo ha potuto visitare e conoscere più di sessanta paesi in quattro continenti. Ha quindi lavorato come Expat nel Sudest asiatico (Tailandia, Vietname e Laos principalmente) per tre anni, quando ha finalmente deciso di sistemarsi con una ragazza delle Patagonia conosciuta in Sardegna, trasferendosi a Punta Arenas nel 2010. Nella Città australe ha iniziato collaborando nel fundraising per il Museo Nao Victoria divenendone presto il gestore dei contenuti e quindi un esperto sulla vita di esploratori come Magellano e Shackleton e della storia dell’esplorazione della Patagonia in generale. La sua sete di conoscenza lo ha portato a lavorare con Australis per tutta la stagione 2014/5. Ha poi risieduto in Turchia dal 2016 al novembre 2017, da dove pubblicava un blog sulla politica internazionale, fino a quando il richiamo della vita selvaggia lo ha riportato alla fine del mondo a lavorare ancora nella famiglia Australis.

LINGUE: Italiano, Spagnolo, Inglese e Francese.

Lorena nasce nel cuore della Patagonia nel 1991, tra il ghiaccio e il vento. La sua vivace curiosità la spinge ad apprendere l'inglese a 5 anni da sola. Quando i suoi genitori acquistano una casa in campagna, all'età di 6 anni, Lorena scopre l’amore per la natura e gli spazi aperti, dichiarandosi amante delle selvagge e mitiche terre australi. All'età di 12 anni prova per la prima volta a fare da guida a Torres del Paine. Negli anni successivi si trasferisce a Santiago del Cile, dove frequenta l'Università “Diego Portales” conseguendo l’attestato di “Guida” e diventando punto di riferimento per gli Studenti di Interscambio iscritti alle facoltà di Scienze politiche e Relazioni Internazionali. Il multiculturalismo respirato all’università, risveglia il suo interesse per i viaggi all'estero. Nel 2014 visita per la prima volta l'Europa e nel 2017 si laurea in Politiche Pubbliche presso l'Università di Cambridge. Dal 2012 fa parte del gruppo Australis come Guida di Spedizione. I suoi interessi principali sono la natura e il birdwatching.

Rodrigo nasce a Punta Arenas, in Cile, nel 1976. Dopo aver lavorato per 5 anni nel Parco Nazionale Torres del Paine, decide di fare il Suo ingresso nell’avventuroso e avvincente mondo delle Guide Turistiche, perfezionando la Sua capacità di guida locale nei parchi Torres del Paine, Pali Aike e Pingüino Rey nella Regione di Magellano.
Ha studiato Turismo, con specializzazione in Turismo d’Avventura, presso l'Istituto Inacap e in seguito ha conseguito in Canada, un diploma in Turismo, Viaggi ed Eco-Avventura.

Lingue: Spagnolo e Inglese

Nato e cresciuto a Punta Arenas nel 1988, la sua infanzia è stata segnata dall’amore per lo sport e la natura. Attivo e curioso fin dall'infanzia, Patricio è cresciuto con la inquietudine tipica degli esploratori. Per questo motivo, dopo aver studiato pedagogia in inglese all'Università Magallanes, ha scoperto il mondo del turismo, che lo avrebbe portato nei luoghi unici e mitici della Patagonia, alimentando ulteriormente il suo interesse per l'apprendimento e l'esplorazione. Avido di conoscenza con una particolare capacità di trasmetterla nel migliore dei modi a menti curiose come la sua, Patricio è in attesa di condividere questa indimenticabile esperienza dove la Patagonia viene toccata, sentita, respirata e ascoltata.

Lingue: spagnolo e inglese

Nata in Belgio, dove fin da piccola ha sviluppato una grande passione per le abilità linguistiche e l'interesse per lasciare il suo piccolo paese alla scoperta del mondo. Così, quando compì 18 anni, preparò il suo zaino per trascorrere 11 mesi immersi nella cultura argentina. Fu allora che scoprì Ushuaia, completamente innamorata della città tornò un anno dopo per lavorare in un ostello e in varie agenzie di viaggio. Successivamente iniziò a lavorare per Australis, confermando che non era nata per lavorare dietro una scrivania. Jade ha trovato la sua "casa" proprio navigando con Australis alla fine del mondo.

LINGUE: Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco e Olandese.

Nata in una piccola città vicino a Berlino, a soli 16 anni, si imbarca nel suo primo viaggio in Patagonia per scoprire l'emisfero australe. Negli ultimi 10 anni ha studiato, vissuto e viaggiato più volte in America Latina, tornando sempre alla fine del mondo, affascinato dalla sua tranquillità e dal suo clima.

Assistente sociale di professione e operatore pedagogico teatrale, ama le storie, le biografie del presente e del passato e, soprattutto, il panorama offerto da Wulaia Bay. È un amante dei viaggi avventurosi, ragione per cui ha scoperto il mondo di Australis.

LINGUE: Spagnolo, Inglese e Tedesco.

 

Vuoi più informazioni?
sales@australis.com
+34 934 970 484